Anvur, questi valutatori meritano di essere bocciati

di RAFFAELE SIMONE

Anvur, questi valutatori  meritano di essere bocciatiSi conclude a giorni il laborioso iter per la designazione di quattro nuovi membri del consiglio dell’Anvur, l’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema universitario e della Ricerca istituita nel 2010 presso il ministero dell’Istruzione. Certo, le posizioni di vertice in questo ente non sono note come quelle dell’Eni o della Rai, ma non va trascurato che l’Anvur è un ente potente.
Ha vaste attribuzioni, stabi lisce norme e criteri vincolanti e le sue decisioni in fluenzano direttamente il finanziamento e il funzionamento delle università. Inoltre, i componenti del consiglio sono compensati (chissà perché) come dirigenti di aziende medio-grandi: i membri 178.000 euro annui, il presidente 210.000, rispettivamente un po’ di meno e un po’ di più del doppio…
LEGGI TUTTO


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: