Sit-in e azioni di contrasto

4 GIUGNO 2014
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

Le foto del presidio al Mministero dell'istruzione del 5 giugno 2014

__________________

Nuovo presidio davanti al Ministero dell’Istruzione

Roma 6 luglio 2011
viale Trastevere 76/a
dalle ore 17,00

Questa volta, non solo per chiedere il ripristino della legalità nelle scuole elementari per il prossimo anno ma per opporci al colpo di grazia finale che si sta preparando nella prossima finanziaria.
A tal proposito invitiamo tutti a leggere e diffondere l’articolo apparso su Repubblica il 30 giugno a firma Salvo Intravaia.

Clicca sull’anteprima per leggere l’articolo.

l'articolo sui tagli alla scuola previsti dalla finanziaria

__________________

PRESIDIO PERMANENTE
dell’8-9-10 giugno
davanti
al Ministero dell’Istruzione
per chiedere testardamente il ripristino delle classi e dei posti “tagliati”, per una scuola pubblica statale di qualita.


PROGRAMMA

MERCOLEDI’ 8 GIUGNO

Ore 17.30 Musica popolare balcanica e altro con il Trio Cosacco di Daniele Mutino, Umberto Vitiello, Matteo Agostini

Ore 19.00 Laboratorio vocale aperto di Nora Tigges

.

GIOVEDI’ 9 GIUGNO

Ore 17.30 Spettacolo teatrale “La professoressa della Gelmini” di Federica Festa

Ore 19.00 “Cinne barbu mal rase” del teatro De Merode

.

VENERDI’ 10 GIUGNO

Ore 17.00 Percussioni di Anatole Tah (Costa D’Avorio)

Ore 19.00 Musica popolare con Lucilla Galeazzi

.

 

CLICCA SULL’ANTEPRIMA PER VEDERE I VIDEO

Tutti a cena dal ministro Gelmini

Dopo gli scioperi della fame in difesa della scuola pubblica, si tenta con l’amatriciana sulla scalinata del Ministero dell’Istruzione. Roma, 10 giugno 2011 sera.

GUARDA ANCHE LE FOTO

 

Presidio del 31 maggio 2011 – Roma  Ministero dell’Istruzione

Presidio del 10 maggio 2011 – Roma  Ministero dell’Istruzione

Presidio del 3 maggio 2011 – Roma  Ufficio Scolastico del Lazio

Presidio del 20 aprile 2011 – Roma  Ministero dell’Istruzione

Il flash mob dell’11 marzo – Roma Piazza Dunant


2 responses to “Sit-in e azioni di contrasto

  • Vanessa

    Buongiorno,
    faccio parte di un gruppo di genitori che abbiamo creato da poco a Venezia perché contrari alla didattica a distanza. Ho visto solo oggi l’esistenza del Vostro gruppo e vi chiedo come posso fare x restare aggiornata sulle vostre iniziative in modo da unirci a voi ed essere attivi anche da qui.
    È possibile essere iscritta ad una mailing list o se serve tramite WhatsApp o social?
    Resto in attesa
    Saluti
    Vanessa Toffolo

  • Geat

    Ciao Vanessa, grazie pre averci contatato, mandateci le vostre email a questo indirizzo: ninanda2020@gmail.com vi inseriremo dentro una mailing list che stiamo mettendo in piedi.
    Stiamo lavorando a un coordinamento più ampio possibile che riduca la frammentazione, principale causa della debolezza del movimento per la scuola pubblica.
    I ministri di passaggio, di qualsiasi colore, per lo più sono burattini senz’arte né parte i quali si affidano a 3 o 4 centrali di interesse sulla scuola. Per intenderci Fondazione Agnelli, Fondazione Treellle e compagnia bella che al contrario perseguono compatti l’aziendalizzazione della scuola e che forniscono loro la pappa già bell’effatta (pappa sempre avvelenata).
    A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: